Lampi di YOUGENIO | Blog
  1. Termosifoni ON: 2 cose (+1) da fare sempre prima di accenderli.

    Termosifoni ON: 2 cose (+1) da fare sempre prima di accenderli.

    Ci siamo, le temperature si stanno abbassando e scatta l’ON sui termosifoni.
    Fedeli compagni dei tuoi momenti invernali in casa, sempre presenti con calore e comfort ma spesso dimenticati, soprattutto quando si tratta di pulizia e manutenzione.

    Se vuoi che i radiatori di casa continuino ad assolvere a dovere il loro compito durante tutto l’inverno, devi prendertene cura nel modo giusto.
    Basta svolgere delle semplici operazioni di manutenzione ordinaria che garantiranno la miglior resa termica dei tuoi termosifoni, prevenendo guasti e inconvenienti.

    Ma in cosa consiste la manutenzione dei termosifoni?
    Te lo spieghiamo subito.
    Si tratta di operazioni veloci e a portata di tutti che puoi svolgere in meno di mezz’ora ma che non vanno trascurate.

    Ecco tutte le informazioni che ti servono per svolgere una manutenzione dei termosifoni a regola d’arte e garantirti un inverno caldo e confortevole.
  2. Bonus caldaia 2018: la guida per accedere alle detrazioni fiscali.

    Bonus caldaia 2018: la guida per accedere alle detrazioni fiscali.

    La tua caldaia consuma troppo? Magari fa rumore e impiega molto tempo a scaldare l’acqua?

    Potrebbe essere il momento giusto per sostituirla, magari con un modello più efficiente che ti permetta di risparmiare in bolletta e ti garantisca migliori prestazioni.

    Lo sappiamo, le caldaie a condensazione costano.

    Ma puoi riottenere metà o più della metà della spesa sostenuta se approfitti dell’Ecobonus, la detrazione fiscale che agevola i lavori per il miglioramento dell’efficienza energetica dell’abitazione e che include, tra gli interventi detraibili, proprio l’installazione di caldaie ad alta efficienza.

    Ma ATTENZIONE! L’Ecobonus scade il 31 dicembre 2018.
    E non si sa ancora se la misura sarà prorogata dalla Legge di Bilancio 2019 (e se sì, in che misura). Quindi, meglio affrettarsi, se stai pensando di cambiare la caldaia e vuoi essere sicuro di avere la possibilità di detrarre fino al 65% delle spese sostenute.

    Abbiamo creato una guida pratica per l’utilizzo del bonus caldaia 2018.
    Rispondiamo alle domande, di chi come te, vuole sapere come accedere allo sconto fiscale, fornendo indicazioni precise sui requisiti da rispettare per ottenere la detrazione fiscale e sull’iter da compiere.
  3. Cambio armadio veloce in 5 mosse.

    Cambio armadio veloce in 5 mosse.

    Ultima chiamata: è arrivato il momento di fare il cambio armadio per l’autunno e l’inverno.

    E sei qui proprio per questo: sai che è un’operazione che va fatta ma vorresti rendere l’esperienza tra montagne di panni, scatoloni e sacchi il più breve ed efficiente possibile.

    Sei nel posto giusto.

    Abbiamo creato, con l’aiuto dei nostri esperti della pulizia, una tabella di marcia per fare il cambio di stagione nell’armadio in modo semplice e veloce. Senza perdere tempo e organizzando alla perfezione i tuoi vestiti.

    Con i nostri consigli per il cambio armadio, non solo velocizzerai il momento dedicato allo spostamento di capi e accessori, ma otterrai anche un armadio più ordinato e a misura delle tue esigenze.
    Non ti capiterà più di stare ore a cercare quel capo che vuoi assolutamente indossare l’indomani o di dover sparpagliare all’ultimo i vestiti perfettamente piegati per trovare l’abbinamento giusto.

    Quindi sù le maniche, smartphone o pc a portata di mano per seguire la nostra tabella di marcia dedicata al cambio stagione dell’armadio e…subito a lavoro!
  4. Doppi vetri, doppio risparmio? Scopriamolo con Giuseppe, serramentista Yougenio.

    Doppi vetri, doppio risparmio? Scopriamolo con Giuseppe, serramentista Yougenio.

    Ti danno più fastidio gli spifferi in casa o le bollette sempre più alte del riscaldamento?
    Tutti e due vero?

    Probabilmente hai già sentito parlare di vetri doppi o vetrocamera.
    Ma magari non ne conosci bene il funzionamento. Sai che costano più di un vetro singolo ma nessuno ti ha mai spiegato qual è il risparmio effettivo nel lungo periodo e se sono adatti alla tua abitazione.

    Insomma vorresti capirci qualcosa in più per valutare se i doppi vetri sono la soluzione che cerchi per le tue finestre e soprattutto per dire addio a spifferi e conti salati in bolletta.
    E noi vogliamo aiutarti.
    Per questo abbiamo chiesto a Giuseppe, serramentista esperto Yougenio, di rispondere ad alcune domande sulla struttura del vetrocamera e sull’installazione di finestre con doppi vetri.

    In modo che tu possa avere tutte le informazioni utili per fare una scelta consapevole.

    Mettiti comodo e buona lettura. A te la parola Giuseppe.
  5. Come rinnovare il bagno, spendendo poco.

    Come rinnovare il bagno, spendendo poco.

    Il dettaglio giusto fa la differenza. Soprattutto in una stanza come il bagno.

    Spesso quando si acquista o si ristruttura casa, si fa molta attenzione alla cucina, al soggiorno e alla camera da letto. Mentre per la zona bagno, si fanno scelte pratiche, almeno in un primo momento: un pavimento che non si rovini con l’acqua, piastrelle impermeabili e facili da pulire, sanitari resistenti, un mobile, magari a specchio, e una luce principale.
    Risultato? Una stanza certo funzionale ma poco personale. Insomma che parla poco di te.

    Rifare il bagno e dargli un look nuovo è più semplice di quello che pensi.
    Non servono per forza interventi strutturali e costosi.
    Si tratta di una stanza che può essere ristudiata completamente e riarredata in poco tempo, senza avere operai in giro per casa per giorni.

    Basta sapere da dove cominciare e come muoversi per rinnovare il bagno in modo semplice e veloce, portando una sferzata di nuova luce e gusto.

    Sei pronto a lasciarti ispirare? Iniziamo subito a progettare il tuo bagno nuovo.
  6.  Autunno in arrivo? Non rinunciare al tuo balcone fiorito.

    Autunno in arrivo? Non rinunciare al tuo balcone fiorito.

    Hai un bel balcone fiorito o un terrazzo con fioriere e tanti vasi?
    Sicuramente te ne sei preso cura con attenzione e passione per tutta l’estate.

    Ma poi arriva l’autunno e il tuo balcone con piante pendenti o il tuo terrazzo variopinto piano piano si spegne.
    Le tinte vivaci sbiadiscono, i fiori si seccano e le foglie cadono.
    E a te non resta che aspettare con ansia la primavera per tornare a goderti il tuo angolo colorato e profumato e che, diciamolo, mette anche tanto buonumore.

    E se non dovessi aspettare? Lo sai che esistono piante e fiori autunnali per balconi che fioriscono proprio in questa stagione e che possono regalarti i loro colori e profumi anche per tutto l’inverno?

    Scopri subito quali piante d’autunno aggiungere ora al tuo terrazzo o giardino.

    Per un autunno a colori.
  7. 5 lavori da fare in giardino in autunno.

    5 lavori da fare in giardino in autunno.

    Che vista offre il tuo giardino o terrazzo?
    Tanti colori, magari ancora qualche profumo e uccellino che cinguetta, vero?

    Ma lo sai, purtroppo durerà ancora poco.

    A breve giornate grigie, piogge e freddo trasformeranno il panorama e senza le dovute accortezze rovineranno anche il tuo spazio verde. E con lui, tutti i tuoi sforzi per mantenerlo bello e in salute.

    Prato ingiallito, piante rovinate, chiome sempreverdi indebolite, fiori gelati. Non lasciare che succeda!

    Con i consigli di Valerio, giardiniere esperto Yougenio, puoi garantire al tuo giardino o balcone tutte le cure di cui ha bisogno. Per continuare a vederlo in perfetta forma tutto l’anno.

    Scopri la lista dei lavori di giardinaggio da svolgere in autunno: 5 operazioni da fare in giardino e balcone a settembre e ottobre suggerite direttamente da un professionista della cura del verde.

    Da leggere e seguire alla lettera.
    Il tuo giardino ringrazierà. E tu vedrai i risultati ;)
  8. Come rinnovare casa utilizzando il cartongesso.

    Come rinnovare casa utilizzando il cartongesso.

    Capita anche a te?

    Osservi gli ambienti di casa e fioccano mille idee: magari vuoi dare nuovo tono al salotto con una bella libreria, o ricavare dalla tua stanza una spaziosa cabina armadio (finalmente tutta tua) o ancora separare le camere dei figli.
    E molto molto altro.

    Bello pensare a come ristrutturare casa, ma spesso l’idea di interventi troppo importanti ed onerosi spaventa.
    E così abbandoni tutto e finisci per lasciare la casa così com’è.

    Hai mai preso in considerazione le pareti in cartongesso?

    No, non pensare solo ai classici tramezzi in cartongesso, alla semplice parete divisoria o ai controsoffitti: il cartongesso per interni è un materiale versatile che si presta a tantissimi utilizzi e che garantisce un risultato ottimale.
    E i vantaggi non mancano: riduce i rumori, isola e ti aiuta a prevenire il problema delle muffe sui muri. E soprattutto ha dei costi contenuti.

    Insomma potrebbe essere davvero quello che stai cercando.

    Ma come puoi usare il cartongesso per dare forma alle tue idee e rinnovare i tuoi ambienti? Scopriamolo subito insieme, stanza per stanza.
  9. Pavimento da Esterno: sai qual è quello più giusto per la tua casa?

    Pavimento da Esterno: sai qual è quello più giusto per la tua casa?

    Voglia di nuovo?

    Ti capita di guardare il tuo portico, il tuo terrazzo o il tuo giardino e notare che ciò che hai intorno ti ha un po’ stancato?
    Magari vorresti cambiare qualcosa ma non sai bene cosa.
    Abbassa lo sguardo. Ancora un po’. Eccolo lì: il pavimento. Com’è?

    A volte rifare o posare una pavimentazione esterna, scegliendone una adatta agli ambienti e alle proprie esigenze può fare davvero la differenza. Insomma con un nuovo pavimento da esterno cambia tutto: rinnova i tuoi spazi, donando alla tua casa nuova luce e ordine.

    Prima però di procedere alla posa della pavimentazione è bene avere le idee chiare e conoscere il materiale per pavimenti che fa al caso tuo. Infatti, come sicuramente sai, i costi per realizzare una pavimentazione esterna non sono contenuti. Quindi meglio informarsi prima di dare il via ai lavori.

    E in questo ti diamo una mano noi.
    Per aiutarti a scegliere il pavimento da esterno perfetto per i tuoi ambienti e i tuoi momenti.
  10. Barbecue in muratura: come trovare il modello giusto.

    Barbecue in muratura: come trovare il modello giusto.

    Alla grigliata nel weekend non rinunci mai.

    Allora sei nel posto giusto.

    Che barbecue utilizzi per le tue cene a base di carne, pesce o verdure grigliate?
    Magari un bbq portatile perché da qualcosa dovevi pur iniziare, ma si è scoperto che sei un vero mago della griglia e il tuo barbecue non è più all’altezza.
    Potresti prendere in considerazione un barbecue in muratura da esterno.

    Il vero sogno di ogni griller. Ti immagini già vero?
    Nella tua nuova cucina outdoor, immerso nella pace del tuo verde, con tutti gli spazi e i ripiani progettati ad hoc e il cibo pronto a sfrigolare sulla tua nuova griglia rovente.
    Perché se è vero che essere un griller è un’arte, è altrettanto vero che è necessario avere gli strumenti giusti.
    Quindi eccoti alcune ispirazioni per il barbecue in muratura che potresti realizzare, con l’aggiunta di qualche consiglio per grigliate sempre perfette.
    (E se proprio quello in muratura non ti piace, puoi trovare anche delle alternative ibride, perfette per ogni esigenza.)

    Scaldiamo subito le griglie!