Tra i buoni propositi per il 2018 c’è anche quello di rinnovare casa? Sei stanco della monotonia delle pareti del salotto o di quell’armadio storico regalato dalla suocera che non hai “mai saputo apprezzare”? Cogli l’occasione e inizia il nuovo anno, donando alla tua casa la sferzata di energia di cui ha bisogno. Senza nessuna preoccupazione, perché hai già tutto l’occorrente a portata di mano. Difficile da credere? Mettici alla prova.
Scopri come diventare un esperto di riciclo creativo, trasformando dei semplici oggetti vecchi in arredi originali che daranno nuova luce e carattere alla tua casa da…subito.
Per goderti appieno ogni ambiente nei prossimi 365 giorni. Buon restyling :)

PARETI, CHE PASSIONE!

Qualche semplice mossa e anche una parete vuota e monotona può diventare l’elemento di punta di una stanza. Basta aprire soffitte ed armadi per trovare tutto ciò di cui hai bisogno. Preparati a riciclare, dando nuova vita alle pareti della tua casa con oggetti che molto probabilmente avevi dimenticato di avere.

  • Servizio di piatti. Tutti ne abbiamo almeno uno impolverato e chiuso da anni nella credenza. Basta un tocco di colore e di fantasia e…ti sorprenderai del risultato. La prima cosa da fare è scegliere con cura la nuova tonalità da dare alle tue nuove stoviglie: puoi optare per un colore in linea con l’arredo della stanza o completamente in contrasto. Scegli una vernice apposita per la ceramica o per il materiale specifico del caso, in modo da garantire un aspetto perfetto nel tempo al tuo nuovo arredo. Dopo aver lasciato asciugare il colore, scegli che forma e direzione dare alla tua composizione (orizzontale, verticale, lineare o astratta) e fissa al muro i piatti che hai deciso di usare. Et voilà… riconosci ancora la tua vecchia parete vuota?
  • Collezione di cappelli. Passione per baschi, bombette, cilindri, panama? Non lasciarli chiusi nell’armadio ma rendili parte della tua casa. Anche in questo caso puoi giocare con forme e colori, creando un’applicazione da parete davvero inusuale e sorprendente. Nessuna indicazione particolare se non quella di dare libero sfogo alla fantasia, senza dimenticare di mantenere un equilibrio tra le dimensioni del nuovo arredo e quelle della stanza che lo accoglie. Una soluzione che sicuramente parla di te e che se ci pensi bene, ottimizza anche gli spazi: potrai avere sempre a disposizione i tuoi cappelli preferiti: da ammirare come arredo e da indossare e riporre in ogni momento, a tuo piacimento.

  • Vasetti per la conserva. Il tocco di stile per il tuo living che non ti aspetti. I classici barattoli di vetro per le conserve e le marmellate sono un elemento d’arredo davvero versatile. Elimina il tappo, rivestili, se vuoi, con pizzo o tessuti a piacere e inserisci al loro interno ciò che preferisci: da una fila di lucine a batteria, a terriccio con fiori e piantine vere. A questo punto basterà far passare un nastro (di raso, macramè, pelle…) intorno all’estremità superiore del barattolo e legarlo saldamente intorno a un gancio o a un chiodo già fissati alla parete.
Naturalmente, per le tue pareti, puoi scegliere gli oggetti che preferisci, meglio se si tratta di qualcosa che riguarda le tue passioni: renderà la tua casa davvero unica e personale e le tue serate in soggiorno o nello studio più piacevoli e rilassanti.

L'ILLUMINAZIONE CHE CERCAVI.

Sei stanco dei soliti lampadari e vorresti dare nuova luce a un ambiente della casa?
Eccoti accontentato. Pronto ad accendere la lampadina?

  • Scolapasta. Da oggi non lo guarderai più nello stesso modo. Basta sceglierne uno in metallo cromato o acciaio inox e magari colorarlo con motivi e texture particolari: regalerà alla tua stanza un’illuminazione davvero particolare. Basta fissare una lampadina al muro e “appoggiarci” (naturalmente va ancorato saldamente) sopra lo scolapasta. Se vuoi un risultato perfetto puoi giocare con dimensioni e colori disponendo tre diversi scolapasta-lampadari e creando un angolo luminoso davvero unico per la tua cucina.
  • Pirottini di carta. Hai un lampadario sferico senza carattere? Puoi arricchirlo e renderlo il protagonista della stanza con dei semplici pirottini di carta. Esatto, proprio quelli che usi per preparare i muffin e i dolcetti ai bambini. Ti basterà applicare della colla a caldo alla base dei pirrottini e fissarli con una leggera pressione, alla superficie del lampadario. Un po’ di pazienza, attenzione e il tuo nuovo lampadario è pronto a catturare approvazioni e stupore dei tuoi ospiti :)
  • Fruste da cucina. Se invece vuoi creare un’atmosfera rilassante e dei piccoli punti luce davvero originali, le fruste da cucina possono diventare delle ottime e inaspettate alleate. Fai passare intorno al manico dell’oggetto un cordoncino che andrai ad appendere ad una mensola e inserisci all’interno della frusta, sul fondo, una piccola candela o lampadina. Lo sforzo è minimo ma il risultato è davvero sorprendente. Per un tocco di romanticismo e design.

IL PEZZO UNICO.

Per dare nuovo carattere al soggiorno, al bagno o alla stanza da letto, basta molto meno di quanto pensi. Scegli una delle nostre idee e…mettiti all’opera per creare il tuo mobile d’arredo unico.

  • Pallet. Sicuramente conosci già la versatilità di questo materiale. Basta avere a disposizione bancali, chiodi e trapano e il gioco è fatto. Puoi creare praticamente di tutto: dal comodino, ai divanetti da esterno, dalla libreria alla cuccia di design per il tuo amico a quattro zampe. Il nostro consiglio è di trattare i pallet prima di iniziare a dipingerli e a costruire il tuo mobile. In particolare è importante disinfettare il materiale con acqua e aceto, passare un abrasivo e strofinare accuratamente ogni zona con della carta vetrata. A questo punto ti basterà passare un panno imbevuto in alcol denaturato per rimuovere la polvere creata in fase di levigatura e il tuo bancale è pronto a prendere colore e forma. Esattamente quelli che vorrai tu :)
  • Bicicletta. Un’idea dedicata a chi vuole davvero stupire. Hai presente quella bicicletta vecchia che ormai in casa non usa più nessuno da molto tempo? Ecco, dalle una bella ripulita e usala come base per il lavandino in bagno. Basterà sfilare la sella e inserire il tubo in un buco fatto sulla base d’appoggio del lavabo. In poche mosse avrei creato un complemento d’arredo davvero unico: il cestino poi, può diventare un ottimo porta asciugamano.
    Ma non finisce qui. Con le ruote delle biciclette puoi creare altri arredi davvero inusuali. Ad esempio un orologio da parete funzionante (basterà aggiungere un tris di lancette) o per un utilizzo più pratico un porta pentole da appendere in cucina.

  • Jeans e t-shirt. Tutti hanno un angolo dell’armadio dedicato a quei capi che ci vanno stretti, che non ci piacciono più o di cui semplicemente non riusciamo a disfarci. Perché non trasformarli in un tappeto? Un vero pezzo unico da esporre in casa. Basta dotarsi di pazienza (molta, ti abbiamo avvisato) e di una base bucherellata di plastica delle dimensioni che preferisci (puoi trovarla in un comune negozio di bricolage), in base alle misure che vuoi dare al tappeto. Inizia, tagliando gli indumenti che hai scelto di utilizzare in striscioline lunghe 5-6 centimetri e larghe 3 centimetri. A questo punto inserisci ogni pezzo ricavato nei buchi della base di plastica, chiudendo la striscia di tessuto con un nodo. Puoi scegliere di realizzare un tappeto multicolor utilizzando tante t-shirt diverse, magari per la camera dei bambini o un manto mono o bi-colore, più elegante e adatto al soggiorno o alla camera da letto. Tutto sta a te e alla tua fantasia.

Allora, che ne pensi? Hai trovato l’idea che cercavi per dare nuovo carattere alla tua casa?
Prima di metterti all’opera, abbiamo un ultimo consiglio per te. Il modo migliore per far risaltare i tuoi nuovi arredi è tenere la casa in perfetto ordine. E in questo possiamo aiutarti noi. I nostri Personal Yougenio sono esperti qualificati, pronti a rispondere a ogni esigenza. Inizia il nuovo anno facendo un regalo non solo alla tua casa ma anche a te. Anche in questo caso è più semplice di quanto pensi: scegli il servizio di cui hai bisogno, seleziona data e ora che preferisci e se vuoi, l’addetto che desideri svolga il servizio e noi arriviamo puntuali, pronti a far risplendere la tua casa. Alleggerisciti dal peso delle pulizie domestiche, ci pensa Yougenio.
E per te un nuovo anno senza nessuna preoccupazione, solo una casa sempre ordinata e profumata da vivere in tutta serenità. Perché con Yougenio, anno nuovo, vita nuova :)