Dicembre, si apre con i preparativi per la festa più bella dell’anno. E fra decori, primi regali e inviti, non sarebbe così bella senza il fascino delle intramontabili luci.
Come stelle, cascate luminose, fiamme di candeline, sull’albero, in casa, all’esterno, in giardino… insomma l’illuminazione giusta può davvero fare la differenza per creare quell’atmosfera calda, intima e accogliente che accende l’inverno con la magia del Natale. E che, come ogni tipo di luce, arreda, perché caratterizza sia gli interni che gli esterni della tua casa vestita a festa. Ma come scegliere le luminarie natalizie giuste? Come accertarti che siano sicure per te e la tua casa e che alle stelle non arrivi la tua bolletta? Ecco subito, i nostri consigli.
Ovviamente illuminanti.

Albero protagonista.
Ormai ci sono alberi davvero di ogni tipo: piccoli, grandissimi, sintetici, colorati, veri abeti nel vaso, rami secchi trovati nel bosco, oppure costruiti con cartone, magari oggetti riciclati, come molti esempi fai da te che trovi in rete. Qualsiasi sia il tipo di albero che hai scelto le luci faranno gran parte dell’effetto. Ultimamente vanno per la maggiore quelle piccoline, a led. Possono scintillare, cambiare colore e velocità, o addirittura essere intermittenti a suon di motivetto natalizio.
Puoi davvero sbizzarrirti nella scelta, da quelle bianche, a quelle colorate, anche in abbinamento. Ricorda però di metterle prima di qualsiasi altro addobbo, avendo l’accortezza di distribuirle armoniosamente tutto intorno all’albero.
Se invece preferisci che anche le luci siano decorative, ce ne sono anche con forme particolari: stelle, fiocchi di neve, palline, piccole candele, cristalli di ghiaccio, angioletti, campanelle…In ogni caso ti consigliamo sempre luci a led che oltre a illuminare magicamente, hanno consumi davvero ridotti. Vanno bene anche per decorare l’interno di finestre o porte, magari in abbinata a rami di pino o altri decori, seguendo il tuo gusto e il tema che hai scelto.
E se hai una casa a più piani, perché non decorare anche la scala? Distribuiscile lungo il corrimano e tutt’intorno alle balaustre: vedrai che effetto…”tu scendi dalle stelle”!

Giardino fatato.
Naturalmente se hai un giardino, o anche un terrazzo, o desideri decorare le finestre e le porte dall’esterno, saprai che esistono luci destinate a quell’uso specifico, grazie al trasformatore e a un isolamento in grado di sopportare meglio le intemperie. E possono tranquillamente restare accese tutta la notte. Naturalmente esistono, oltre alle classiche “catene” luminose, anche sagome vere e proprie: renne, angeli, rami, stelle comete, tende di lucine fino alla slitta di Babbo Natale…le idee luminose non mancano di certo anche per gli esterni! Un’alternativa green e che ti permette oltretutto di risparmiare notevolmente sulla bolletta, sono le luci di Natale ad energia solare: non richiedono collegamenti elettrici, poiché sono dotate di un piccolo pannello radiante. Posizionalo in un luogo del giardino, magari nascosto da una siepe, ma non in ombra, così che sia ben illuminato durante le ore di sole e accumuli più energia possibile. Nascondi i fili luminosi fra piante e arbusti, vedrai che effetto. E poi, se addobbi con le luci una bicicletta, un carretto, una scala a pioli o magari un presepe in esterno, lascerai davvero tutti a bocca aperta. Infine, pensa come sarebbe romantico e stupendo un bell’albero di Natale in giardino? Se vivi in una grande casa e non hai tempo da dedicare alle decorazioni, puoi ricorrere all’ultima novità che peraltro ti assicura un grande risparmio: il proiettore di effetti luminosi. Si può posizionare in un angolo strategico del giardino o del terrazzo, programmandolo con tantissime combinazioni scenografiche da proiettare sui muri della tua casa. Un’unica accortezza: non dirigere il fascio luminoso su altre case o verso la strada, per evitare di creare fastidi ad altri.

Idee illuminanti per risparmiare.
Come abbiamo già accennato i led rappresentano una soluzione davvero smart per illuminare, non solo a Natale.
Oltre a una luminosità superiore rispetto alle classiche lampadine a incandescenza, consentono di illuminare in modo omogeneo senza surriscaldare. Le luci natalizie a led poi consumano fino all’80% in meno di energia e durano il 22% in più. Un ultimo trucchetto? Aggiungi dei piccoli specchi o dei cristalli in prossimità delle lucine collocate in casa: riflettendo la luce, ne aumenteranno l’impatto, creando degli effetti ancora più suggestivi e spettacolari.

Luci al sicuro.
Belle le luci, green ed economiche. Ma non trascurare anche la sicurezza. Per non rischiare cortocircuiti, folgorazioni, o addirittura incendi, quando le acquisti, controlla che siano conformi alle normative e leggi vigenti in Italia, e che non siano contraffatte. Come orientarti? Non lasciarti sedurre dalle offerte troppo scontate, magari su bancarelle improvvisate, preferisci l’acquisto in negozi specializzati. Per rispettare i requisiti di sicurezza della Direttiva 2006/95/CE e agli standard della normativa EN 60598-2-20, che specificano le caratteristiche di questi prodotti, quando acquisti, sulla confezione verifica sempre la presenza:

  • del nome del produttore o dell’importatore
  • del marchio CE non contraffatto meglio se trovi anche ulteriori marchi di sicurezza di certificazione volontaria (IMQ, TÜV e GS)
  • di istruzioni in italiano, oltre che di avvertenze e istruzioni per l’uso
  • del simbolo di indicazione di protezione contro lo shock elettrico (Classe II o Classe III)
  • il grado di protezione: se è IP20 è solo per interni con spina europea a due poli (ed è chiaramente specificato da scritta obbligatoria “solo per uso interno”), mentre se è IP44 è per gli esterni, e in generale ha una spina tedesca a cui applicare una riduzione.
Natale con Yougenio.
Naturalmente, non possiamo astenerci da un ultimo luminoso consiglio. Se non ti senti esattamente a tuo agio con collegamenti elettrici o le luminarie, invece di rinunciare, affidati a un elettricista qualificato, un Personal Yougenio. Per aiutarti a installare le luci, a controllare che tutto sia al sicuro e magari offrendoti ulteriori consigli per risparmiare.
L'elettricista specializzato Yougenio interviene a casa tua, per controllare la sicurezza degli impianti, e per creare il collegamento delle tue illuminazioni natalizie magari cercando una presa nel punto più comodo, provvedendo all’eventuale sostituzione di prese e interruttori. Perché la tua festa sia più luccicante e sicura che mai.
Prenota ora Yougenio è sempre pronto a intervenire, Natale e festivi inclusi.
Non certo a intermittenza ;)