Inizia la stagione calda… per il fisco! Eccoti qui a compilare, raccogliere, classificare, ricercare fatture e scontrini. Telefonate, mail e incontri con il commercialista, o con il CAF. E fra le domande più urgenti, ci sono quelle che riguardano oltre ai tuoi doveri, anche i tuoi diritti. Soprattutto per eventuali agevolazioni fiscali per la casa o per l'acquisto di nuovi elettrodomestici. La buona notizia è che la legge di stabilità, approvata l’11 dicembre 2016, e prorogata fino al 31 dicembre 2017 prevede detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edili, per i lavori di miglioramento dell’efficienza energetica e per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. Noi, che in materia di casa, vogliamo esserti sempre utili, ci siamo. Ecco quindi la nostra miniguida Yougeniale.

BONUS RISTRUTTURAZIONI: 50%. Se hai ristrutturato la casa o stai pensando di farlo, sappi che è il momento giusto. Per legge hai diritto a una detrazione del 50%, fino a un tetto di spesa massimo di 96mila euro, ripartita in dieci quote annuali di pari importo sulla tua dichiarazione dei redditi. Per gli interventi di recupero edilizio, di manutenzione ordinaria e straordinaria, realizzati sugli immobili a prevalente destinazione abitativa privata, verrà applicata l’aliquota Iva agevolata del 10%.

ECOBONUS: 65 %. Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale? Installazione dei pannelli solari? Sostituzione della caldaia? Interventi per il miglioramento della classe energetica? Isolamento termico? Riqualificazione energetica globale? Sappi che la detrazione prevista per questa tipologia di interventi è addirittura del 65% sui lavori di riqualificazione energetica degli edifici. Qui il tetto di spesa agevolabile, cambia a seconda delle tipologie di intervento.

BONUS ED ECOBONUS CONDOMINI: da 70 a 75 %. La legge prevede agevolazioni anche per lavori di manutenzione degli spazi comuni a tutti i condomini: detrazione al 70% per le spese di riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali (almeno per il 25% della superficie). In questo caso, la detrazione è valida per le spese sostenute dal primo gennaio 2017 al 31 dicembre 2021. Il bonus sale al 75% per gli interventi finalizzati a migliorare le prestazioni energetiche invernali o estive, fino a un tetto massimo di 40mila euro.

BONUS MOBILI: 50%. E visto che stai affrontando la ristrutturazione, stai meditando l’acquisto dell’arredamento o di grandi elettrodomestici per la tua casa rinnovata? O magari entrambi? Buone notizie anche qui. Infatti hai diritto alla detrazione al 50% fino a un tetto di spesa di 10mila euro, per l’ammodernamento dell’arredamento e l’acquisto di elettrodomestici di classe A+ (classe A per i forni) , sempre ripartita in dieci quote annuali di pari importo. Tra gli arredi sono previsti: letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze, ma anche materassi e lampade, lampadari e elementi di illuminazione.

A conti fatti, si possono affrontare tutte le spese per rendere la tua casa più accogliente e funzionale, un po’ più a cuore leggero. Alleggerendosi anche dal peso economico. L’importante è farsi rilasciare ricevute e fatture. Ma per questo, è necessario affidarsi a dei seri professionisti. Con i nostri servizi di manutenzione potrai certamente godere di tutti questi vantaggi: i nostri Personal Yougenio, esperti qualificati, forniscono adeguata documentazione, oltre alle ricevute o fatture che attestano le spese sostenute. Per conoscere nel dettaglio tutte le agevolazioni, consulta la Guida online dell’Agenzia delle Entrate, sempre aggiornata. In ogni caso, noi di Yougenio ci teniamo a farti vivere con serenità e consapevolezza tutti gli aspetti legati alla manutenzione della tua casa. Agevolandoti in ogni aspetto possibile. Siamo espliciti: ci piace pensare che la tua dichiarazione dei redditi assomigli sempre più a una dichiarazione d’amore.
Buone agevolazioni!