Le vacanze le aspettiamo tutto l’anno! Poi quando arrivano capita di trovarsi indaffarati a preparare le valigie di corsa per godersi il meritato riposo. A volte però viene trascurato un aspetto molto importante: in che condizioni sarà la tua casa quando tornerai dal tuo soggiorno?

Con questo articolo ti consigliamo alcuni accorgimenti da mettere in pratica prima di partire per il tuo viaggio, per evitare di tornare a casa e ritrovarti con un sacco di lavoro da vare, vanificando tutto il relax della vacanza!

In cucina: pulire il frigorifero, sbrinare il congelatore, sistemare la lavastoviglie.

Pulizia in cucina

Andare in vacanza con una cucina pulita e ordinata è fondamentale per non avere brutte sorprese al ritorno. In particolare è il frigorifero il luogo a cui devi prestare maggiore attenzione. Per prima cosa nei giorni precedenti la partenza cerca di consumare tutti gli alimenti deperibili che hai già in frigo. Soprattutto frutta, verdura e cibi confezionati aperti tendono ad ammuffire con facilità. Consumali o, se non è possibile, rimuovili per evitare macchie e cattivi odori al tuo rientro. Un altro utile accorgimento, anche se un po’ più laborioso, è quello di sbrinare il congelatore. Anche in questo caso è bene prima consumare tutto il cibo e poi procedere con l’operazione. Se hai qualche dubbio, abbiamo già parlato di come pulire facilmente il tuo frigorifero. E visto che parliamo di cucina, ricorda di non lasciare niente di sporco in lavastoviglie, per evitare che venga contaminato da batteri e germi. Anzi, approfittane per fare un veloce lavaggio a vuoto, come consigliano i nostri esperti. Se ti avanza del tempo puoi pulire velocemente anche i fornelli e il pavimento.

In bagno: disinfettare i sanitari e chiudere i rubinetti

Pulizia in bagno

Trascurare un adeguato controllo della stanza bagno prima di partire può portare a due gravi conseguenza. La prima, risolvibile più facilmente, è rappresentata dai cattivi odori che potresti trovare al ritorno. La seconda, più grave, sono dei danni in casi di perdite d’acqua che si protraggono per più giorni durante il periodo di vacanza. L’igiene e la pulizia della casa è importante, per il bagno a maggior ragione, visto che è un ambiente favorevole al proliferare dei germi. Prima di partire usa un prodotto disinfettante all’interno dei sanitari, wc, bidet e lavandino. Se ne hai la possibilità lava anche il pavimento per non dovertene preoccupare al rientro. A volte i sanitari sono soggetti a piccole perdite che, se prolungate per più giorni, possono dare luogo a danni ingenti e piccoli allagamenti, ancora più gravi se vivi in un appartamento e hai dei coinquilini sotto di te. Per non azzardare c’è una semplice soluzione: per sicurezza, chiudi la valvola principale del tuo impianto idraulico e azzera il rischio! Infine un consiglio: chiudi anche gli scarichi dei lavandini con l’apposito tappo e metti un piccolo panno su quello della doccia, per cancellare i possibili cattivi odori al tuo ritorno.

Gli elettrodomestici: spegnere tutto.

La cosa migliore da fare, se riesci a svuotare del tutto il frigo e il freezer, è staccare completamente la corrente, a meno che tu non abbia sistemi di allarme o di irrigazione che dipendono direttamente dalla linea principale. In alternativa assicurati di staccare le spine di tutti gli elettrodomestici non strettamente necessari, per evitare danni causati da fulmini o cortocircuiti. Chiudi anche la valvola del gas, per non rischiare che ci siano delle perdite pericolose durante la tua assenza.

Camera da letto: proteggila dalla polvere.

Pulizia in camera

Prima di partire è opportuno cambiare le lenzuola del tuo letto o comunque rifarlo in modo ordinato dopo aver arieggiato la stanza, perché sia pronto ad accoglierti e a coccolarti al tuo rientro. Per evitare che si accumuli molta polvere su coperte, lenzuola e cuscini durante la tua assenza il consiglio è quello di coprirli con un lenzuolo, che potrai togliere in pochi secondi e lavare al tuo ritorno.

Esterno della casa: non dimenticarlo

Se possiedi giardino, pulire l’esterno della tua casa è la prima cosa che dovresti fare, prima di prepararti a partire. Se l’esterno è sporco, infatti, con il frenetico via vai pre-ferie, tra una bagaglio da caricare e un dettaglio da sistemare, rischi di portare continuamente sporco, polvere e impronte all’interno della tua abitazione. Pulendo per primi i tuoi spazi esterni eviterai questo inconveniente e potrai partire con più serenità e con meno stanchezza, visto che dovrai pulire il resto della tua casa una volta sola.

Tutto il resto

Questi sono gli accorgimenti più semplici e immediati da adoperare prima di partire. Naturalmente se hai più tempo a disposizione puoi approfittarne per fare delle pulizie più profonde, ma noi ti consigliamo di non esagerare, per goderti al meglio le tue vacanze… Al tuo rientro ci sarà sicuramente molto da fare ma non temere, come sempre potrai contare su Yougenio e sui nostri professionisti per pulire perfettamente la tua casa. Buone vacanze!