Luminoso, Pulito, Rilassante. Che colore ti viene in mente?

Bianco vero? Una nuance spesso sottovalutata, magari considerata anonima o noiosa, ma che può regalare grandi soddisfazioni, anche sulle pareti di casa.
Si tratta di un colore versatile per natura, capace di variare in base alla luce e agli accostamenti.
Perfetto quindi per ogni stile di arredo, dal classico al moderno.

Se pensi che dipingere casa di bianco sia solo la soluzione più economica, una scelta banale, dovresti proprio leggere il nostro articolo. Perché potresti cambiare idea ;)

Sei pronto a guardare il bianco con occhi diversi?

PARETI BIANCHE? SOLO VANTAGGI.


Scegliere il bianco come pittura per le pareti non è solo un’opzione pratica e veloce.
Via libera al bianco su pareti, muri e soffitti perché:

  • aumenta il senso di ampiezza degli ambienti

  • incrementa la luminosità dei locali, perché riflette la luce naturale

  • trasmette ariosità e freschezza

  • dà un’immediata sensazione di pulito e igiene

  • permette di individuare subito lo sporco e di rimediare, avendo muri sempre puliti e in perfetto stato

  • è perfetto per ogni stanza: è indicato tanto per salotto e cucina, quanto per bagno e stanze da letto

  • si abbina perfettamente ai colori di arredi e suppellettili di ambienti già arredati

  • è adatto davvero ad ogni stile: è la tela da cui partire per creare con mobili e arredi una stanza davvero originale e colorata

  • è più conveniente rispetto alla tinteggiatura a colori

  • white is the new black per le pareti: non tramonta mai ed è sempre di moda.

187 SFUMATURE DI BIANCO.

Di bianco non ne esiste solo uno e con qualche goccia di colore, puoi davvero giocare con tonalità dai toni e dall’effetto diverso.
Ecco qualche spunto e qualche abbinamento per un risultato garantito e di tendenza.

Bianco puro.
È un grande classico, se accostato ad arredi blu crea un’atmosfera luminosa ed elegante.
Se invece ami lo stile moderno e industrial puoi giocare sul contrasto pareti bianche e arredi neri.
O ancora un accostamento sicuramente riuscito è quello del bianco puro con il tortora.

Bianco avorio.
Più caldo e accogliente del precedente. Perfetto per illuminare le pavimentazioni scure.

Bianco antico.
Caldo e avvolgente, ideale per ambienti arredati in stile classico, con scale di colori che vanno dal rosa al marrone.

Bianco zincato.
Sta molto bene con un pavimento in cotto o un parquet scuro.
Per gli arredi via libera a blu e ciliegio.

Bianco fumo.
Puoi usarlo per le pareti, alternato al bianco puro. Perfetto con arredi grigi o rossi.

Bianco floreale.
È una cromia molto particolare, tendente al rosa.
Si abbina bene a pavimenti in parquet classico e a mobili grigi o beige.

COME SCEGLIERE LA PITTURA BIANCA GIUSTA?


Come per i colori, anche quando si tratta di vernice bianca, è bene utilizzare una pittura adatta ai muri della tua casa.
Se per la scelta della tonalità di bianco, puoi dare libero spazio a gusto e fantasia perché vai davvero sempre sul sicuro (non può essere abbinato male), per quanto riguarda la tipologia di pittura è bene invece fare attenzione.
Il nostro consiglio è di preferire l’idropittura alla pittura a tempera, a quella acrilica o agli smalti, in quanto si tratta di una vernice ad acqua priva di solventi che garantisce un risultato duraturo nel tempo.
Ne esistono di diversi modelli, adatti alle esigenze di ogni stanza e casa:

  • idropittura traspirante: consente il passaggio dell’umidità. Adatta soprattutto ad ambienti umidi quali bagno e lavanderia.

  • idropittura lavabile: esatto, l’idropittura può essere anche lavabile! Ideale per ambienti che richiedono una pulizia e igienizzazione frequente come ad esempio la cucina.

  • idropittura antimuffa: è traspirante, idrorepellente, e con antimicrobici, perfetta per stanze esposte a nord e soggette a condensa. Ti ricordiamo che le pitture antimuffa hanno un’azione molto efficace nel breve periodo, ma non risolvono definitivamente il problema della muffa. Quindi se cerchi una soluzione a lungo termine per stanze soggette a macchie nere e muffa costante devi sapere che non la troverai acquistando e utilizzando solo una vernice antimuffa o una pittura antimacchia. In questi casi, è opportuno rivolgersi a dei professionisti del settore che possano individuare le criticità come infiltrazioni, ponti termici o altro e intervenire per liberare le pareti dalla muffa.

  • idropittura termoisolante: impedisce il passaggio del calore fra esterno e interno e la conseguente formazione di condensa che genera muffe.

  • idropittura per esterni: puoi scegliere fra quella resistente agli agenti atmosferici e all’abrasione o quella anti umidità.


  • IMBIANCATURA FAI DA TE: È DAVVERO LA SCELTA GIUSTA?

    E dopo aver scelto la tonalità? Chi pensa a imbiancare casa?
    Molto spesso si pensa che pitturare casa sia un’operazione semplice, che non richiede l’aiuto di un imbianchino esperto. Fino a che, a lavoro fatto (e non è un lavoro da poco), noti delle parti di muro dove il colore non ha preso bene o non è stato proprio steso o, peggio, dei pezzi di vernice che si scrostano.
    L’imbiancatura è un’operazione delicata che va ben oltre la scelta del colore preferito e dell’avere del tempo libero a disposizione.
    Richiede esperienza e competenza. Infatti per ottenere un risultato che duri nel tempo bisogna valutare, ad esempio, il periodo ideale in cui svolgere il lavoro (i mesi caldi, da maggio a settembre, sono i più indicati) la natura dell’ambiente, il tasso di umidità e lo stato di salute della muratura. Occorre poi selezionare il tipo di pittura adatta e come abbiamo visto sopra, in commercio ci sono tantissime vernici disponibili.
    Insomma non è un gioco da ragazzi. O forse sì se scegli di affidarti a quelli giusti ;)

    Quindi perché non andare sul sicuro e delegare il lavoro a un team di professionisti dell’imbiancatura?
    Tu non passi i tuoi weekend o le tue ferie tra pittura, rulli, pennelli e riordino pre e post imbiancatura (se hai scelto il fai di te almeno una volta, sai bene di cosa parliamo) e ti assicuri un lavoro svolto a regola d’arte.

    Pensa alla sensazione di rientrare in casa e vederla più fresca e luminosa, con muri dipinti alla perfezione e tutto al posto giusto, senza macchioline bianche dovunque e soprattutto,senza aver mosso un dito.
    Bello vero? Gli imbianchini Yougenio sono a tua disposizione e si occupano di tutto: dalla protezione di mobili e oggetti, alla stuccatura delle imperfezioni e all’imbiancatura, fino alla pulizia finale degli ambienti. Ad un costo davvero vantaggioso. Puoi scoprirlo qui: compili i parametri richiesti e vedi subito il prezzo della tua imbiancatura.

    Ti avvisiamo, potresti restare di stucco.
    Siamo dei veri esperti, anche in questo ;)