Buone notizie sul fronte bonus fiscali per le abitazioni con la nuova legge di bilancio 2019. Il testo, fresco di approvazione, sancisce la proroga degli incentivi previsti dalla manovra del 2018 per quanto riguarda il recupero edilizio, la riqualificazione energetica, l’acquisto di arredi o elettrodomestici e la sistemazione a verde di giardini e balconi.
Ecco nel dettaglio le detrazioni per la casa previste dalla nuova legge di bilancio che possono essere molto utili se stai pensando di ristrutturare casa tua.

Bonus Ristrutturazioni 2019

Per quanto riguarda le ristrutturazioni delle abitazioni, per il 2019 è stata confermata la detrazione Irpef del 50%, da suddividere in 10 rate annuali, applicata su una spesa massima di 96.000€ sostenuta entro il 31 dicembre 2019.
Il bonus è applicabile per i lavori di recupero e restauro conservativo e per le ristrutturazioni edilizie.

Bonus verde - Sistemazione a verde

Per tutto il 2019 sarà possibile usufruire della detrazione Irpef del 36% applicata alle spese sostenute per la sistemazione a verde delle aree scoperte di edifici, impianti di irrigazione, coperture a verde e giardini pensili fino a un importo massimo di 5.000€. La detrazione è valida anche per le aree comuni condominiali e può includere anche le spese di progettazione.

Ecobonus - Riqualificazione energetica


Vengono confermati per il 2019 gli incentivi al 65% per gli interventi di riqualificazione energetica sulle coperture, per il montaggio di impianti a energia solare termica, per il rinnovo degli infissi e per la sostituzione dei vecchi impianti di riscaldamento con caldaie a condensazione e a biomassa, solo se insieme alla caldaia vengono installati sistemi di termoregolazione evoluta.
Il bonus Irpef e Ires si abbassa al 50% in caso di installazione di finestre, schermature, caldaie a biomassa o a condensazione almeno pari alla classe A senza valvole di termoregolazione.
Gli incentivi salgono invece al 75% nel caso di coibentazioni di parti comuni delle strutture condominiali.
Anche in tutti questi casi la detrazione va ripartita in 10 anni.

Bonus mobili ed elettrodomestici

Solo nel caso di arredo di abitazioni e immobili oggetto di una ristrutturazione già iniziata (non prima del 2018) viene prorogata per il 2019 la detrazione sull’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici (classe minima: A+). In questo caso la detrazione Irpef è del 50% e viene applicata sulle spese effettuate nel 2019, con un limite massimo di 10.000€.

Prevenzione Antisismica

Prorogate per tutto il 2019 anche le agevolazioni per la messa in sicurezza delle case e degli immobili di destinazione produttiva che si trovano nelle zone a più alta pericolosità sismica. In questo caso la detrazione viene ripartita in 5 anni, può variare dal 50 al 85% e si calcola su un importo massimo di 96.000€ per singola unità immobiliare.

Pagamenti, scadenze e adempimenti.


Come nella manovra precedente per i termini di queste detrazioni vale il "criterio di cassa”: non conta la data dei lavori, né quella delle fatture, ma fa fede la data del pagamento che nella maggior parte dei casi deve essere effettuato tramite bonifico bancario o postale “parlante” (nella causale vanno cioè inseriti degli specifici riferimenti normativi a seconda dell’intervento).
Due eccezioni sono rappresentate dal bonus mobili ed elettrodomestici (per il quale il pagamento può essere effettuato con bonifico semplice, carta di credito o bancomat) e dal bonus verde (per il quale è sufficiente un pagamento che possa essere tracciabile, cioè bonifico, bancomat, carta di credito o assegno non trasferibile).

Il termine ultimo previsto per poter usufruire di queste agevolazioni fiscali è il 31 dicembre 2019.

Tutta la documentazione necessaria andrà poi inviata all’Enea (Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) entro 90 giorni dal termine dei lavori.

Realizza il tuo progetto con Yougenio

Devi fare dei lavori di ristrutturazione? Ti serve una mano per sistemare il giardino? Vuoi installare un impianto energetico più green?
Noi di Yougenio vogliamo aiutarti a realizzare i tuoi sogni nel cassetto e ti offriamo ogni giorno l’affidabilità dei nostri specialisti: esperti edili, giardinieri, e manutentori sono sempre a tua disposizione. Non ti resta che scegliere il progetto che vuoi realizzare!