Cucinare, lavare, pulire: chiedi alla nonna o alla bisnonna di raccontarti com’era la vita senza gli elettrodomestici. Sembrano storie irreali. Invece meno male che sono stati inventati loro, ormai indispensabili per affiancarti e alleggerirti nella vita quotidiana! Certo che per una corretta manutenzione e pulizia degli elettrodomestici e quindi per una loro maggiore efficienza è indispensabile provvedere periodicamente alla loro igiene. Lo raccomandano i produttori e anche la nonna, ovviamente. Naturalmente noi di Yougenio siamo esperti e lo facciamo con cura, in modo professionale e con prodotti specifici. Ma mettiamo che tu voglia cimentarti da solo in questa impresa: vogliamo aiutarti lo stesso! Abbiamo quindi chiesto ai nostri esperti in pulizia dieci preziosi consigli. Vediamoli insieme.

1.Stacca la spina! Assicurati che non siano collegati alla corrente elettrica e che non ci siano bambini o animali vicino, per evitare eventuali contatti con sostanze tossiche, fumi, vapori. In generale se pensi di non usare l’apparecchio per molto tempo (ad esempio quando vai in vacanza), staccalo dalla presa di corrente e dall’attacco dell’acqua.

2.Frigorifero. Rinfrescati le idee! Imbevi uno straccio in acqua e aceto o acqua, succo di limone e bicarbonato, e passalo sulle griglie, i cassetti, i vani porta, sia del frigo che del congelatore. Almeno ogni 6 mesi, sbrina il frigo se è no frost e pulisci il retro e il foro di drenaggio liberandoli dalla polvere, magari usando una bomboletta ad aria compressa. Lava le guarnizioni  con acqua e detersivo ogni 2 mesi.

3.Lavastoviglie. Vuota a non perdere. Ogni tanto fai un ciclo a vuoto con gli appositi prodotti in commercio. Il filtro e le pale rotanti vanno puliti periodicamente per eliminare eventuali residui che possono ostruire il passaggio di acqua e sporco.

4.Lavatrice. Bucati senza macchia. Ti basta lavare il filtro ed il cassetto del detersivo una volta al mese e asciugare regolarmente le guarnizioni. Per eventuali depositi di detersivo passa uno straccio inumidito con acqua e aceto bianco. Ogni tanto fai un lavaggio ad alta temperatura, lasciando aperto oblò e cassetto del detersivo dopo il bucato. Usa il decalcificante ad ogni lavaggio.

5.Piano cottura. Ricette di pulizia. Metti a bagno i bruciatori per 1 ora in acqua e aceto, per eliminare incrostazioni ed evitare ostruzioni nei fori da cui esce il gas. Pulisci i piani ad accensione automatica con panni o spugne asciutti per evitare di danneggiare le parti elettroniche. Lava i piani in acciaio solo con acqua, asciugandoli con pelle di daino, quelli smaltati e quelli in vetro con acqua e detersivo per piatti, asciugando questi ultimi con una pelle di daino.

6.Cappa. O-cappa! Il filtro metallico della cappa va trattato a fondo con lo sgrassatore 1 volta al mese; il filtro sintetico deve essere sostituito ogni 3 mesi circa, mentre il filtro a carbone attivo deve essere cambiato ogni 6 mesi.

7.Forno. 200 gradi di igiene. La cosa migliore è mantenerlo pulito sempre, passando di acqua e aceto dopo ogni uso. Per una pulizia profonda “inforna” per una notte una pentola con acqua calda e bicarbonato, così che il mattino dopo pulire le incrostazioni sarà facilissimo. Rimuovi subito l’unto dalla guarnizione con acqua, asciugando bene.

8. Forno a microonde. Per l’esterno, usa panno in microfibra con acqua e aceto. All’interno, una ciotola apposita con acqua e aceto, alla massima potenza per almeno 2 minuti, asciugando poi con un panno. Puoi usare detersivo per piatti o sgrassatore, ma risciacqua con cura, per evitare il ristagno di residui, dannosi per la salute. Il piatto girevole si lava come qualsiasi piatto, a mano o in lavastoviglie.

9. Piccoli elettrodomestici. Ferro da stiro, macchina del caffè, bollitore elettrico presentano il rischio di incrostazioni dal calcare. Svuota quindi i serbatoi dopo ogni uso. Puliscili con aceto, o un cucchiaino di acido citrico sciolto in un bicchiere di acqua, più sicuri dei prodotti commerciali.

10.Hai cambiato idea? Succede. Diciamo che sapendo che c’è Yougenio.com, la tentazione di prenotarlo online è fortissima. In fondo siamo il primo servizio di pulizia professionale che non vende ore, ma risultati. Così gli elettrodomestici saranno puliti come vuoi tu. A prova di nonna. Anzi, perché non regalare anche a lei un servizio così? Vedrai che lo racconterà anche ai nipotini. Elettrizzante, no?