Hai mai pensato di dare nuova luce alla tua casa, partendo proprio dai pavimenti? Abbiamo raccolto per te, tutte le tendenze 2018 su pavimenti e rivestimenti per divertirti con colori e materiali e rendere la tua casa davvero unica e moderna. Anche se spesso li consideriamo degli elementi puramente funzionali, i pavimenti possono regalare un nuovo tono alle stanze dell’abitazione.
E se ci pensi, almeno una volta, hai pensato che sarebbe bello rifare il pavimento di una delle camere di casa: magari, quando l’hai comprata, hai deciso di tenere il rivestimento esistente per contenere le spese oppure i tuoi gusti sono cambiati ed è arrivato il momento di rinnovare gli ambienti.
Per un restyling davvero moderno e sorprendente però ti serve qualche dritta ;)

Grandi new entry del 2018 sono i pavimenti in resina e le cementine. Mentre si riconfermano grandi protagonisti, anche, il gres porcellanato e il parquet in nuove combinazioni e colori. Ma vediamo subito nel dettaglio i trend alert più interessanti per pavimenti e rivestimenti.

Pavimenti in resina.
Utilizzati fino a poco tempo fa soprattutto in ambito industriale e commerciale, i pavimenti in resina iniziano ad essere particolarmente apprezzati anche in ambito domestico. Il loro punto di forza è la facilità di lavorazione che permette di creare pavimentazioni personalizzate che si intonano perfettamente alle rifiniture e agli arredi della stanza o che creano un contrasto ottico grazie a intarsi, marmorizzazioni e sfumature particolari. I colori di tendenza, in questo caso, sono il bianco e toni del grigio e se vuoi osare il rosso, il verde e l’ultra violet. Ma non finisce qui, i pavimenti in resina possono essere realizzati anche in effetto 3D, inserendo una stampa o una fotografia nel penultimo strato di pavimento. Per un effetto davvero unico e realistico. Insomma se cerchi un pavimento di tendenza che puoi personalizzare seguendo anche il tuo gusto personale, la resina è il materiale che fa per te!



Cementine.
Le famose vecchie piastrelle dai colori accesi che ricoprivano i bagni delle nonne, tornano in auge come applicazioni per i pavimenti di casa. Grande libertà in tema di trame e colori: sì a cementine geometriche, barocche e floreali dalle tonalità accese, dai colori pastello o in contrasto black and white. Di grande tendenza la forma esagonale. Per l’utilizzo di queste piastrelle vintage c’è solo da sbizzarrirsi: che si scelga di renderle le sole protagoniste di una stanza o di abbinarle ad altri materiali, l’effetto che regalano è sempre originale e sorprendente.



Gres porcellanato.
Materiale versatile e ultra resistente, è adatto a ogni ambiente della casa. I veri trend del 2018 saranno le declinazioni di grès porcellanato in effetto marmo, cemento e resina opaca. I colori da prediligere: tutte le tonalità di grigio e le diverse nuance del bianco.
Ma attenzione: il gres porcellanato effetto legno molto chiaro perde posizioni a favore di colorazioni più naturali e calde. Per chi cerca un’idea originale, da segnalare la possibilità di scegliere un pavimento in questo materiale con incluse decorazioni e disegni che ricreano tappeti ed elementi d’arredo: un’idea davvero pratica e naturalmente di tendenza.

Parquet: ritorno alle origini.
Classico evergreen per le zone living e le camere da letto, anche quest’anno il parquet vestirà i pavimenti di numerose case. Ma attenzione, predominerà il rovere in totale purezza o nelle colorazioni dell’ebano, del caffè e del miele. Due alternative originali annoverata tra le tendenze del 2018 sono il parquet in bamboo e in sughero da preservare nelle tonalità naturali, per ambienti freschi e ricercati. Novità anche per la posa: si va dal ritorno della spina di pesce, attualizzata da contrasti di cromie, alla composizione di giochi ottici e geometrici grazie all’utilizzo di diversi formati e colori.



Insomma, i trend 2018 in tema di materiali e colori offrono molti spunti e suggerimenti. Naturalmente, prima di tutto, è importante scegliere il pavimento più adatto alle tue esigenze e se vuoi, grazie a queste dritte, potrai farlo strizzando l’occhio anche alle ultime tendenze ;)
E se dopo aver scelto il tuo nuovo pavimento, hai bisogno di un professionista che si occupi di posarlo o di un trattamento specifico di pulizia sai che puoi rivolgerti agli esperti Yougenio. Il nostro servizio di posa e rifacimento pavimenti include la fornitura del materiale da posare, la messa in opera del nuovo pavimento, lo smaltimento e la pulizia finale degli ambienti in cui si è lavorato ed è garantito 2 anni. Puoi richiedere, in un click, un sopralluogo gratuito e senza impegno direttamente qui.
Se invece sei interessato ai nostri trattamenti specifici di pulizia (a volte un intervento professionale può davvero trasformare un vecchio pavimento), puoi trovare tutti i dettagli del servizio Trattamento pavimenti, in questa sezione dedicata.

Buona scelta!